Mathis Medical Marketing & Management GmbH
Lohrihof 11
CH-6404 Greppen

ANALISI DEI CAPELLI

 

L'analisi dei capelli minerali

Cosa dicono i capelli sulla salute

Da molti anni vengono effettuate le analisi dei capelli sotto direzione medica con molto successo. (Ref. Libro di Michael Grenzebach: "I capelli - specchio della salute". F. Ehrenwirth Casa editrice, 1986).

Da più di 30 anni analisi dei capelli

L'analisi dei capelli negli USA viene eseguita da 30 anni. Un comunicato su una inconsueta tecnica di diagnosi.

Se il Suo capello è senza alcun splendore ed è ispido e la capigliatura non tiene come dovrebbe, forse nemmeno andando dal parrucchiere le sarà di molto d'aiuto. Probabilmente sarebbe meglio in questo caso andare da un medico. Perché? Perché i capelli possono trasmetterci molte più cose di quanto si creda, sulle nostri condizioni di salute.

Il capello è un organo di secrezione dell'organismo e può dare chiarimenti su disturbi d'alimentazione o su malattie metaboliche. I capelli sono collegati con le radici al circuito metabolico e assorbono come altre cellule corporee, una parte delle sostanze trasportate. Le cellule del capello vengono spinte fuori dalla radice, si induriscono, e fissano le sostanze assorbite.

Perciò i capelli rappresentano un tipo di "diario chimico", di cui le iscrizioni non possono più essere cambiate. Negli USA nel ramo delle ricerche spaziali venne sviluppato un metodo in cui si potevano accertare in modo preciso le sostanze minerali. L'analisi dei capelli indica quale sostanza manca al corpo; quale è di troppo e quali sostanze tossiche lo stressano.

I capelli rispecchiano spesso forme di malattie

Spesso i capelli rispecchiano forme di malattie come sovrappeso, emicrania, eruzione cutanea, insonnia e deconcentrazione. Negli USA l'analisi dei capelli è famosa già da 25 anni. Anche nella repubblica tedesca vi sono sempre più medici naturalisti che seguono questo procedimento. Per esempio il dottor Jürgen Juchheim, medico di medicina generale e di medicina naturale a Monaco di Baviera, ha scoperto tante connessioni tra ambiente, alimentazione e salute.

Tante malattie come allergie, reumatismi, stanchezza, depressione, mal di testa e ipertensione sono secondo la sua opinione "malattie della civilizzazione", che dipendono da sbagliata combinazione alimentare o da alte dosi di metalli pesanti nell'ambiente.

In uno studio empirico il Dr. Juchheim poté provare, che nei pazienti con attacchi cardiaci e collassi, una parte di essi avevano una mancanza di elementi come il calcio, magnesio, zinco e selenio. Katja Akerberg, direttrice di un laboratorio privato tedesco per analisi dei capelli, ritiene, in seguito ai suoi numerosi studi sui capelli, che si riconoscono dei modelli-minerali ripetitivi, cui assegna un comportamento psicosociale. Lei differenzia tre tipi di metabolismo: Il "bruciatore lento" (svogliato, stanco, spossato, senza iniziativa), il "bruciatore veloce" (imperativo, nervoso, pauroso, ansioso) e il "bruciatore misto" (lunatico, stanco, depressivo). Katja Akerberg: "I diversi tipi vengono manifestati attraverso sostanze minerali mancanti o di troppo, che coinvolgono il benessere generale, sull'aspetto della pelle dei capelli, sull'umore e sulla capacità di concentrazione.


L'analisi dei capelli come strumento di medicina preventiva

"L'analisi dei capelli offre una possibilità, di diagnosticare in uno stadio prematuro lo squilibrio dei minerali, perciò l'analisi dei capelli è un ottimo istrumento di medicina preventiva e non per ultimo concorre nel diminuire i costi sulla salute", argomenta Katja Akerberg, che per scopi di ricerche collabora insieme a medici, cliniche e all'ufficio federale della sanità.

Se l'analisi dei capelli offre così tanti vantaggi, perché non viene usata già da tempo come un comune e riconosciuto mezzo di diagnosi? Questo dipende ancora da poche questioni ancora non chiarificate. Così ancora non è chiaro, di quanto i prodotti di cura per capelli influiscano sul contenuto dei minerali nel capello.

Un'ondata di freddo riduce la concentrazione di zinco comunque della metà, e gli shampoos possono introdurre il selenio. Fin ad ora ancora non è chiaro quale influenza il colore naturale dei capelli, può avere sul contenuto dei minerali, oppure perché lo zinco e le particelle di zolfo possono cambiare la circonferenza del capello.

Le domande ancora non chiarite creano difficoltà, nel calcolare i "valori normali" delle sostanze minerali nel capello, ciò rappresenta l'ostacolo principale contro il metodo dell'analisi dei capelli. A proposito il dottor Juchheim: "La contesa incomincia già con il termine "salute". Chi è sano e chi è malato? Ci sono tanti pazienti che non accusano nessun sintomo, però hanno già dei disturbi da bilancio dei minerali." Proprio costoro potrebbero ricevere aiuto dall'analisi dei capelli. Per "valore di norma" il Dr. Juchheim definisce i valori, che basandosi sulla sua esperienza di tanti anni e sulla collaborazione con numerosi istituti d'analisi per capelli negli USA, sono risultati come "convenienti per la salute".

Anche se vengono valutate così diverse le possibilità e i limiti dell'analisi dei capelli, gli esperti sono concordi in questo, che questo metodo non può sostituire i metodi d'analisi finora utilizzati, ma dovrebbe essere usata come tecnica diagnostica complementare, nella valutazione dei tanti "diffusi aspetti di malattie" potrebbero essere ottenuti nuovi punti di vista e nuove conoscenze. Professionalmente sono contestate le analisi dei capelli come indicatore d'ambiente. I metalli pesanti misurati nei capelli sono un gradiente per l'avvelenamento dell'ambiente della persona colpita. L'ufficio federale della sanità applica l'analisi dei capelli come metodo per accertare i problemi di inquinamento. Questo metodo è anche meno costoso di altre tecniche di diagnosi, è facile e non doloroso. Dalle casse malatti vengono solo pagate, se c'è una diagnosi chiara o se si ha il sospetto di una malattia vera e propria, come un avvelenamento da piombo o da cadmio.

Il prezzo per l'analisi dei capelli dettagliato di 21 minerali, oligoelimenti e sostanzi nocive ammonta à Fr. 300.-

Ordinazione d'un modulo per l'analisi dei capelli

Dopo l'arrivo del check di SFr 300.- (ricevuta per Fax, ++41 (0) 41 377 50 49) o con modulo d'ordinazione elettronico con Eurocard, vi faremo pervenire con piacere il formulario occorrente per l'analisi dei capelli.